Duplice omicidio a Davoli, rintracciato l’ex convivente della donna

E’ stato rintracciato dai Carabinieri e portato in caserma G.G., 51 anni, sospettato per il duplice omicidio avvenuto ieri in una tabaccheria di Davoli, nel Catanzarese.

L’uomo, che era irrintracciabile da ieri, e’ l’ex convivente di una delle vittime, Francesca Petrolini, 53 anni, assassinata con il suo nuovo compagno, Rocco Bava di 43 anni. I Carabinieri della compagnia di Soverato lo hanno rintracciato in mattinata.

Il 51enne, che e’ di Davoli, era cognato della donna che, morto il marito, aveva allacciato una relazione con lui. L’omicida (nei confronti di Gualtieri non e’ stato ancora emesso alcun provvedimento di fermo) ha usato una pistola e un fucile. La donna e’ stata raggiunta da due colpi, alla testa e al torace, morendo sul colpo; Bova e’ stato colpito quattro volte, una delle quali alla testa, dopo un vano tentativo di fuga.

ARTICOLI CORRELATI
Duplice omicidio a Davoli, gli inquirenti battono la pista passionale
Davoli – Duplice omicidio in una tabaccheria, uccisi un uomo e una donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.