Furto in casa, rubano l’urna con le ceneri della madre: “Aiutateci a ritrovarla”

Speriamo che l’appello lanciato sul web aiuti i famigliari a ritrovare quella scatola così importante.

Hanno svaligiato una casa a Busto e si sono portati via un’urna in cui erano custodite le ceneri di una donna. A darne notizia è stata Graziella Leporati, la figlia. La casa è stata messa soqquadro dai ladri e le ceneri sparite, quelle della sua mamma. Non hanno rubato altro, solo quel contenitore dall’apparente basso valore economico, ma con un significato speciale per i cuori dei famigliari.

Sulla scatola, che i ladri potrebbero aver scambiato per un portagioie, un laccio d’oro. «Se qualcuno notasse questa scatola, abbandonata o buttata da qualche parte, ci avvisi subito. Dentro ci sono le spoglie della mia amata madre”. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” rilanciando l’accorato appello della sig.ra Leporati, chiede a chiunque l’abbia ritrovata di restituire l’urna.

Un caso simile si era verificato il 16 novembre a Monza. Episodio analogo a Rimini il 23 dicembre 2011, oltre ai gioielli asportata l’urna che successivamente venne restituita. Speriamo nella stessa soluzione positiva per la sig.ra Leporati che sarà scossa dopo uno choc simile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.