Intestazione fittizia di 200 veicoli, denunciato dalla Polstrada

Attività di controllo “Auto fantasma” per la polizia stradale durante le quali è emerso come un uomo, si sarebbe intestato 200 veicoli in maniera fittizia per poi rivenderli a terzi senza passaggio di proprietà e permettendo così che venissero utilizzati anche per la commissione di reati.

A.V., residente in provincia di Vibo Valentia e titolare di un’impresa individuale per il commercio di autoveicoli e parti meccaniche, è stato individuato e denunciato nell’ambito delle attività di verifica e analisi svolte dalla Polizia stradale di Vibo Valentia che gli ha comminato verbali per violazioni ai sensi del Codice della strada.

Conseguentemente a quanto accertato si è proceduto ad effettuare la definitiva cancellazione al Pubblico registro automobilistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.