Il Comune di Amaroni presenta il Programma di Sviluppo Territoriale

amaroni1Sabato 3 ottobre alle ore 17:30, presso la Sala del Consiglio Comunale, si svolgerà la presentazione del sistema “PST – Programma di Sviluppo Territoriale” ideato per i comuni italiani dalla Società Sportello Attività Produttive e al quale anche il Comune di Amaroni ha aderito.

Nel corso del workshop di presentazione saranno messi in evidenza gli aspetti tecnici e la modalità di attuazione del progetto grazie al quale, il comune, le aziende e i cittadini, saranno costantemente informati su tutti i finanziamenti agevolati ai quali possono partecipare, con lo scopo di creare sviluppo locale.

La presentazione seguirà il seguente programma degli interventi:
Luigi Ruggiero
Sindaco del Comune di Amaroni

Teresa Lagrotteria
Vice Sindaco del Comune di Amaroni

Dott. Peppino Bonanno
Amministratore della società Sportello Attività Produttive S.r.l.

Gr. Uff. Paolo Abramo
Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro

On. Arturo Bova
Consigliere Regione Calabria

«Sono lieto di comunicarvi – ha dichiarato il Sindaco Luigi Ruggiero – che l’Amministrazione Comunale ha aderito al Sistema “PST – Programma di Sviluppo Territoriale”, un sistema di comunicazione ed aggiornamento sulla finanza agevolata che vi consentirà di essere informati e supportati nell’accesso alle agevolazioni finanziarie messe a bando ai vari livelli di Governo. Abbiamo deciso di mettere a vostra disposizione questo strumento, gratuito, perché riteniamo che l’utilizzo dei Finanziamenti Pubblici possa incentivare e sostenere lo sviluppo dell’economia locale.

Il servizio è gestito e fornito, per conto del Comune di Amaroni, dalla società Sportello Attività Produttive S.r.l. Per accedere al servizio è necessario cliccare su uno dei due pulsanti a fondo pagina a seconda che vogliate ricevere informazioni sulle agevolazioni finanziarie per le persone fisiche o sui finanziamenti agevolati per le aziende. Sarete reindirizzati sul portale web www.sportelloattivitaproduttive.com ad una pagina di registrazione dell’anagrafica che vi chiederà alcuni dati personali e la categoria per la quale siete interessati a ricevere informazioni.

Mi sono sempre definito un “unionista” – ha affermato il Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Paolo Abramo – perché sono certo che le sinergie istituzionali non possano fare altro che farci dare risposte più efficaci ed efficienti alla collettività, al cui servizio siamo chiamati ad operare. Questo vale ancora di più nel caso in cui siano interessate le imprese, che non vivono un momento facile, e tutto ciò che può facilitarle deve essere attivato al meglio e con urgenza.

L’ esperienza sinergica promossa dal Comune di Amaroni, che ringrazio e al quale va il mio plauso, va in questa direzione. Auspico fin da subito che possa tradursi in un prezioso supporto alle imprese, che si aggiunge ai servizi specifici già erogati dagli Enti camerali e dalle altre Istituzioni coinvolte”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.