Manca l’ambulanza, poliziotti salvano un bimbo di appena 7 giorni

Gli agenti delle Volanti del Commissariato di Polistena della Polizia sono intervenuti in soccorso di un bambino di appena 7 giorni che versava in precarie condizioni di salute.

Il neonato era stato colto da gravi crisi respiratorie che rendevano necessario e urgente il trasferimento agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.

Gli agenti, vista la mancanza di un’ambulanza disponibile in breve tempo, hanno raggiunto l’abitazione della famiglia, Cinquefrondi, e l’hanno scortata fino all’ospedale, riuscendo ad arrivare in tempo al nosocomio e salvando la vita al piccolo.

L’altro ieri, i genitori del neonato hanno fatto visita agli agenti del Commissariato per ringraziarli della vicinanza mostrata durante il soccorso.