Neonato morto in casa, disposta autopsia

ospedale-corsiaLa procura di Cosenza ha disposto l’autopsia su un neonato, per appurare se sia nato morto oppure sia morto dopo il parto, avvenuto in un’abitazione di Fagnano Castello, nel Cosentino.

“Il fatto è avvenuto mentre la madre si trovava da sola in casa, mentre il marito era al lavoro”, dice all’Agi il procuratore capo di Cosenza, Dario Granieri. Il corpo del neonato presenterebbe delle ecchimosi sulla nuca, forse a seguito di una caduta subito dopo il parto. L’autopsia è, in questi casi, un atto dovuto, sottolineano dalla procura bruzia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.