PGS Calabria, si riparte nel segno dello sport inclusivo

Programmata la nuova stagione alla presenza, tra gli altri, del presidente nazionale Ciro Bisogno

Con gli Stati Generali e con il Campo Scuola per Alleducatori ha ufficialmente preso il via la stagione 2022/2023 delle Polisportive Giovanili Salesiane calabresi. Una occasione di confronto e formazione svoltasi nel meraviglioso scenario di Camigliatello Silano, in provincia di Cosenza, a stretto contatto con la natura ed in un contesto climatico che ha fatto dimenticare per qualche giorno il caldo afoso di questa estate. Alla presenza dei consiglieri e dei dirigenti del Comitato Regionale e dei Comitati Provinciali di Reggio Calabria, Catanzaro, Cosenza e Vibo Valentia si è stilato un bilancio dell’anno appena trascorso e si sono gettate le basi per la nuova stagione sportiva ormai alle porte.

«Quella appena conclusa – spiega il presidente delle PGS Calabria, Fabio Armeniè stata un’annata decisamente positiva. Da qui vogliamo ripartire per rilanciare la nostra visione di sport e programmare tante occasioni di aggregazione a favore dei giovani, con i consueti corsi per alleducatori e con la grande novità di quest’anno: il percorso formativo-educativo di tecnico inclusivo».

Una opportunità, quest’ultima, che punta all’integrazione di atleti con disabilità, supportati da tecnici formati e qualificati. «Una sfida sulla quale puntiamo molto – aggiunge il responsabile della formazione delle PGS Calabria, Demetrio Rosace – che rientra appieno nel sistema educativo di don Bosco orientato al coinvolgimento degli “ultimi” e dei più bisognosi. Consentitemi di ringraziare tutti gli istruttori dello staff formativo ed i campisti per il lavoro di questi giorni e per averci regalato una marcia in più in vista della nuova stagione».

Nuova stagione che vedrà la luce a partire dal mese di settembre con la Coppa Calabria, con le fasi provinciali della “Don Bosco Cup” e con numerose altre iniziative. Grande conclusione, come da consuetudine, con le attesissime Pigiessiadi 2023.

Molto partecipati i lavori di programmazione annuale che hanno coinvolto i presidenti dei Comitati di Reggio, Catanzaro, Cosenza ed il commissario di Vibo, rispettivamente Filomena Iatì, Paola Esposito, Gabriele Damiano e Angelo Genova. Proprio il costituendo Comitato territoriale di Vibo Valentia vivrà nei prossimi giorni un importante momento associativo: le elezioni del nuovo presidente e dei nuovi consiglieri. Alla “quattro giorni” promossa a Camigliatello Silano è intervenuto anche il presidente nazionale delle Polisportive Giovanili Salesiane, Ciro Bisogno. «Per le PGS la formazione ha sempre rappresentato uno strumento che ha consentito a tante risorse di mettersi a disposizione dei ragazzi, sia in campo che fuori dal campo, un forte strumento di accoglienza e di comunità sportiva. Sono molto grato al Comitato Regionale Calabria per questo forte impegno in ambito formativo».

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.pgscalabria.it ed i canali social delle Polisportive Giovanili Salesiane calabresi.