Solidarietà del gruppo consiliare “Isca Paese Nuovo” al sindaco Carlo Pantusa

Isca_sullo_IonioI sottoscritti Consiglieri Comunali di Isca Sullo Ionio (CZ), Marziale Battaglia e Alberto Bevivino, appartenenti al gruppo consiliare “Isca Paese Nuovo”, sono vicini al Sindaco di Isca Sullo Ionio, Carlo Pantusa vittima la scorsa notte di un vile gesto intimidatorio, ed esprimono nel contempo rabbia e sconcerto per quanto accaduto.

Si tratta di un atto criminale che cerca di ostacolare il percorso democratico e di generare paura minando il comune senso del vivere civile.

Tali gesti sono di una gravità inaudita e non colpiscono solo un rappresentante istituzionale nell’esercizio delle sue funzioni ma l’intera comunità Iscana, scossa per quanto accaduto.

Siamo certi che la magistratura e le forze dell’ordine faranno chiarezza su quanto accaduto in breve tempo.

Chiederemo un consiglio comunale aperto affinché, in questo momento delicato, tutta la comunità Iscana percepisca che non si deve abbassare la guardia, anzi, è necessario impegnarsi al fine di rafforzare l’azione in difesa della legalità e della trasparenza.

Nel confermare la nostra più profonda solidarietà e la nostra sincera vicinanza al Sindaco Carlo Pantusa e alla sua famiglia, siamo certi che lo spregevole atto subito non lo condizionerà nell’azione amministrativa al servizio dei propri cittadini.

ARTICOLO CORRELATO
Incendiata l’auto del sindaco di Isca sullo Jonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.