Soverato – Conto al ristorante salato? il web si divide …

Ha creato scalpore nei giorni scorsi, soprattutto sui social network, la pubblicazione di una ricevuta di un ristorante di Soverato con conseguente divisione degli internauti tra innocentisti e colpevolisti sul presunto caro-prezzi dei locali soveratesi. Ecco alcuni commenti:

ricevuta-ristoranteConosco il locale da più di 10 anni.. ho sempre riscontrato qualità e servizio impeccabili.. so x certezza che il pesce è freschissimo e la serietà dei titolari…. Soverato è una perla calabrese e x il pezzo di costa bellissimo e x i locali dove si mangia bene!! Ogni posto del mondo che si voglia ci sono locali dove la qualità si paga!! M.T.

Si va bene…ma chi si crede di essere???A Soverato non hanno idea di cosa significa fare turismo!!! un antipasto 30 euro??? un secondo 30 euro????sono pazzi!!!! andate in Puglia dove ci sono ristoranti di eccellenza che non si sognano questi prezzi e vogliamo parlare del servizio e del pesce fresco?? D.R.

Solidarietà al proprietario del ristorante !!!! Parlare e’ facile !!!! Io a Milano ,solo per aver mangiato in un locale zona centro con altri tre amici pizze bruciate , fetta di anguria,dolce e caffè’ 60 € a testa !!! Nessuno si lamenta !!! Devi star zitto, altrimenti rischi di passare per un patetico morto di fame !!! G.P.

Ma andassero a quel paese i cafoni che vogliono mangiare come maiali, andate in trattoria..questo signore paga le tasse! Sapete quanto si paga in Italia ? Siete i classici operai che quando vi mettete in proprio fallite il secondo giorno.. Per quando mi riguarda in Calabria mangiare pesce ad alto livello, si paga da 50 a 90 euro a cranio, considerato che è’ agosto, sei a Soverato il pesce è’ freschissimo perché va lui personalmente ed è già solo questo indice di serietà per la tranquillità dei suoi clienti,”merita già un premio per questo.. Il prezzo è normalissimo . Riguardo al nord mancu li cani LADRI che sul conto aumentano il 15% sul servizio. A Roma al numero 1 di pesce spendi 180 a cranio la media fuori va da80 a 200 euro…. Dico una cosa per concludere al proprietario del ristorante: caro signore ricorda che “IL TEMPO È IL GRANDE REGOLATORE DELLE COSE”. Ci puoi giurare. L.L.

Vorrei dire a queste tre ragazze che prima di entrare in un locale bisogna domandarsi dai locali, dove si spende poco ed accontentarsi, oppure dove si vuole la qualità e la freschezza e pagare. Loro certamente non lo hanno fatto. Dispiace di questo fatto increscioso, ma prima di criticare bisogna meditare e guardare in casa propria, dove un caffè te lo fanno pagare 1,50 o una bottiglietta d’acqua 3,00 euro, e questa è merce che non si lavora, ma si compra e si rivende con un guadagno enorme. Questo è un vero ladrocinio e non il lauto pranzo. M.D.I.

Io viaggio spesso è mi capita di pranzare in diversi ristoranti in Italia ..e posso dire che nemmeno a Roma che è una delle città più care ho mai pagato un antipasto 30€… Suggerimento a tutti i ristoratori che pensano che l affitto e i viaggi con la macchina per andare a prendere la spesa .. Non sono i clienti a dover pagare …. quindi abbassate la cresta o meglio i prezzi se volete lavorare altrimenti chiudete il commercio non è cosa vostra …. Un altra cosa in Calabria in nessuna pizzeria si paga 20€ … Pizza , patatine , birra media , dolce , caffè e amaro Non paghi più di 12 € C.S.

Ma se ha tanti sostenitori come mai si lamenta che non ci va più’ nessuno? Tutti Voi cultori del gamberone di Briatico e del calamaro di Le Castella perché non affollate più il ristorante…. se dice che fa 5/6 coperti al giorno vuol dire che c’e’ qualcosa che non va… due sere fa per avere un tavolo al Marinaio di Soverato (pesce fresco locale) c’era da fare la fila fuori anche arrivando alle 22.00. il libero mercato e’ il giudice di cassazione e chi vale andrà’ avanti chi no chiude e i cinesi apriranno al suo posto l’ennesimo negozietto inutile…. A.S.

Ma scusate se i prezzi sono scritti sul menù perché hanno ordinato lo stesso le ragazze? se vuoi mangiare caviale non puoi pagare il costo della marmellata. La qualità si paga, ma se la paghi a Torino va bene, a Bologna non ne parliamo (io ci vivo e quindi lo so), in Calabria no. I.B.

Direi a questo signor Paolo di rivedere i prezzi del proprio ristorante, perche secondo me è un pochino troppo caro, ovviamente il mio è un consiglio, poi ognuno fa quello che vuole. R.P.

Sono meridionale pure io e non è bello constatare che gli atteggiamenti dei ristoratori di “giù” sono un pochino troppo furbeschi nei confronti dei clienti. Quel giorno al ristorante non ci sono stato come pure tutti voi. Io sono per la regola che il cliente deve uscire soddisfatto dal locale perché possa veicolare l’immagine del ristorante e magari anche ritornare. Ma veramente qualcuno dei commentatori crede che le tre ragazze turiste erano 3 povere sprovvedute e così esageratamente affamate e magari squattrinate? Ma voi non siete così ingenui, no? Una cosa è certa , si sono incazzate molto! Oggi i giovani spendono tutto quello che guadagnano e spesso pranzano o cenano nei ristoranti più svariati. Il proprietario del ristorante dovrebbe essere un po più lungimirante e praticare la medesima strategia che applicano i suoi colleghi ristoratori dell’Emilia Romagna dove il cliente è servito e riverito e i prezzi sono esposti in tabella già prima di entrare. Sembra che i numeri dei turisti e dei villeggianti che ogni estate si recano in Calabria e nell’Emilia Romagna si commentino da soli. Facciamo le persone serie e offriamo il nostro contributo al risorgimento del Sud! M.V.

Do ragione al proprietario, solo perché il ristorante e’ in Calabria si aspettavano prezzi stracciati, ma perché vanno in vacanza a Soverato se poi devono parlare cosi’ male, si pensavano di poter mangiare di lusso per un conto totale di 50 euro? E poi pesce fresco in tutte le portate ? Ma posseggono un minimo di cervello queste ragazze…. N.G.T.

PAGINE CORRELATE
“Cosa c’è di strano in quella ricevuta?” Parla Paolo, il titolare del famoso Ristorante di Soverato
Turisti salassati? Non si spara a zero senza motivo contro Soverato!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.