Soverato – Sequestrato stabilimento balneare con campeggio annesso

operazione-della-guardia-costieraI militari della Guardia Costiera di Soverato, al comando del T.V. Ilaria Toraldo, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Catanzaro il gestore di uno stabilimento balneare situato sul viale Kennedy, zona sud del lungomare di Soverato, con annesso campeggio per il reato di occupazione abusiva di spazio demaniale marittimo. Durante i controlli è risultato che le strutture turistiche in questione erano mantenute senza la prescritta Licenza di Concessione Demaniale Marittima, prevista dall’Art. 36 del Codice della Navigazione. L’intera area abusivamente occupata è stata sgomberata e sottoposta a sequestro, insieme a tutte le attrezzature abusivamente collocate.​​ L’operazione è iniziata questa mattina alle ore 06,30 e ha avuto la durata di circa 12 ore, questo per evitare di creare disagio ai diversi bagnanti che occupavano la spiaggia (molte le famiglie con bambini), e permettere ai camper di trovare nuova collocazione.

Maria Luisa Iezzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.