Stasera parte la XII edizione del Magna Graecia Film Festival

_DSC4051 - CopiaFra poche ora partirà la XII edizione del Magna Graecia Film Festival. Grande fermento intorno alla kermesse diretta da Gianvito Casadonte. Appuntamento alle ore 19.30 per il primo “aperitivo social” da Tramontana con i personaggi del Festival.

Subito dopo, dalle ore 21.30, l’arena di Piazza Monicelli si illuminerà per la prima serata della manifestazione aperta alle opere prime e seconde del panorama cinematografico italiano. Il serale si aprirà con un omaggio a Mario Monicelli: questa edizione del MGFF è, infatti, dedicata al Maestro del cinema, in occasione dei cento anni dalla sua nascita.

A seguire verrà proiettato il primo film in concorso: “Mi chiamo Maya” di Tommaso Agnese, un’opera che invita a riflettere sul disagio adolescenziale. Saranno presenti il regista Tommaso Agnese e l’attore Giovanni Anzaldo. Domani, per la seconda giornata del Festival, alle ore 12, all’Hotel Palace si terrà la conferenza stampa con l’attore, fenomeno del momento, Frank Matano, il produttore e fondatore della Colorado Film, Maurizio Totti, il regista Tommaso Agnese e l’attore Giovanni Anzaldo.

Alle ore 19.30, l’appuntamento per “l’aperitivo social” sarà al Gianduiotto. La seconda serata sarà aperta da una speciale sfilata realizzata dall’orafo Michele Affidato dal tema “L’evoluzione del gioiello dalla Magna Graecia ai nostri giorni”.

Verrà proiettato il videoclip “California” della band Mad Shepherd realizzato dal talentuoso regista/videomaker Marco Gallo. Saranno consegnate le prime Colonne d’Oro: Premio Attore Rivelazione 2015 a Frank Matano, Premio per la Produzione a Maurizio Totti; Premio Cultura, Informazione e Cinema 2015 alla giornalista Rai Maria Rosaria Gianni.

A seguire verrà proiettato, come pellicola fuori concorso, “Ma che bella sorpresa” di Alessandro Genovesi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.