VIDEO | Il sindaco di Satriano Michele Drosi sulla questione “mostro”

v14Il sindaco di Satriano Michele Drosi affronta con la cittadinanza, attraverso un dibattito pubblico, la questione che ha infiammato l’opinione pubblica locale nel corso di questi giorni: La questione “Dehor”, “Gazebo”, o anche conosciuta come la questione “Il Mostro di Satriano”, così definita dal movimento giovanile che, mobilitatosi recentemente, ha manifestato estrema disapprovazione nei confronti della struttura che è sorta in Piazza Monumento per mano di un Commerciante, additata come abusiva, antiestetica e deleteria per Piazza Spirito Santo, centro storico di Satriano. Temi come “Abusivismo” e “Regolarità della struttura”, vengono ribaditi per l’ennesima volta da parte dell’amministrazione comunale che si dimostra aperta al dialogo con i giovani in ogni momento, ma che invita proprio questi ultimi ad una critica più razionale e ad un uso del concetto “Democrazia” che non sia esclusivamente teso ad alzare polveroni inutili e a colpire alle spalle di chi lavora ogni giorno per garantire la serenità e la disponibilità di servizi all’interno del paese, ma che sia mirata a problemi ben più seri.

Con queste parole annuncia inoltre, a tutti i presenti, un’importante novità relativa a qualche ora prima, che lo vedrà Responsabile dell’Assessorato Regionale all’Economia, all’Energia e alle Attività Produttive della Calabria, ribadendo il concetto di un’amministrazione non miope, non screditata ma compatta, funzionale, attiva e benvista dalla maggior parte degli enti politici presenti sul territorio.

“Il Sindaco di Satriano è stato chiamato dal Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio a svolgere un ruolo e una funzione importante cioè quello di Capostruttura dell’Assessorato Regionale all’Economia, all’Energia e alle Attività Produttive della Calabria, con una rilevante responsabilità politica all’interno di quel dipartimento.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.