[VIDEO] Soverato, la storia di Andrea Notaro “un giovane che s’impegna”

“Sfatiamo il mito di una generazione che non vuole fare niente”

Giovani che s’impegnano: nel lavoro, nello sport, nel sociale. Storie come quella di Andrea Notaro, ragazzo di Soverato ricco di passioni e talento. Ama il benessere, le relazioni sane, ha una vita dinamica e divertente.

“Tantissimi giovani che conosco la pensano come me, sfatiamo quindi il mito di una generazione che non vuole fare niente” dice e si ribella allo stereotipo che racconta solo la superficie, ovvero una sola faccia, del nostro tempo.

Andrea pratica sport (è un bodybuilder), suona la sua amata chitarra e non perde mai l’occasione per un giro in moto. Ma soprattutto lavora: “Perché lavorando mi sento libero, autonomo, felice…”.