Videosorvegliaza abusiva, denunciato il gestore di un bar

I Carabinieri della Stazione Filandari, ed i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno denunciato il titolare, di un bar di una stazione di rifornimento per il reato di “istallazione di impianto di video sorveglianza non autorizzato”.

I militari hanno scoperto, nel corso di un controllo, l’istallazione di un impianto di video sorveglianza non autorizzato. Tali apparecchiature, verosimilmente istallate al fine di riprendere avventori e dipendenti, sono stato poste sotto sequestro.

L’intervento si inserisce in una piu’ vasta operazione, diretta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Vibo Valentia in sinergia con i reparti speciali del N.IL. e del N.A.S., finalizzata a verificare il rispetto delle leggi in materia di sicurezza e salute sul posto di lavoro.

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati