Violenza sessuale su una minorenne, arrestato 27enne

I Carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni hanno arrestato A. A., cittadino marocchino 27enne, pregiudicato, accusato di violenza sessuale nei confronti di una ragazza sedicenne originaria di Villa San Giovanni.

Sabato sera, la minore, dopo aver trascorso la serata con un gruppo di amici, incamminandosi da sola per raggiungere un’amica, all’improvviso è stata afferrata per i capelli e trascinata in terra dall’uomo che, cingendole il collo e ponendole una mano sulla bocca, cercava di impedirle di urlare.

A salvare la giovane due passanti che, allertati dalle urla, hanno spinto l’aggressore a desistere dal suo intento. L’uomo, che nel frattempo si era dato alla fuga, è stato localizzato dai Carabinieri, informati dai familiari della minore, ed accompagnato presso gli uffici della Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni. Dopo gli accertamenti del caso il 27enne è stato fermato e condotto in carcere.

ALTRI ARTICOLI