Borgia – Accoltella il cognato durante una lite, arrestato

Sembrava un tranquillo sabato sera natalizio quando alla Centrale Operativa dei Carabinieri di Catanzaro giunge una telefonata: un uomo che, palesemente affannato e sofferente, chiede l’intervento dei Carabinieri a Borgia in località Vallo. Suo cognato gli ha appena sferrato almeno due coltellate al fianco e al gluteo.

Dopo aver informato i sanitari del 118 e allertate le pattuglie sul territorio, i militari della stazione di Borgia e i colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile di Catanzaro sono giunti sul posto.

Una grossa macchia di sangue per strada e la vittima, poco distante, già medicata dai sanitari appena giunti con l’ambulanza è la scena che i carabinieri si sono trovati davanti. I militari hanno poi trovato Domenico Vatrano, 49 anni, rifugiato in casa. L’uomo avrebbe poi ammesso di essere stato lui ad aver accoltellato il cognato all’esito di una violenta lite, e spontaneamente ha consegnato il coltello con il quale aveva sferrato i fendenti, che è stato sequestrato.

Mentre il ferito è stato trasportato in ospedale e ricoverato, non in pericolo di vita, il cognato è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, condotto presso la stazione Carabinieri di Borgia per la redazione degli atti di rito e successivamente associato al carcere di Catanzaro Siano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.