Calcio a 5 – Colpo del Reggio F.c ai danni del Club Quadrifoglio Soverato

Colpo gobbo del Reggio F.c ai danni del Club Quadrifoglio Soverato. I reggini non solo espugnano il Palascoppa con il risultato di 5-4, ma lo sorpassano in classifica raggiungendo così la terza posizione. Dopo la risicata vittoria contro il Siderno, i biancorossi guidati da mister Vitale cercavano il bis tra le mura amiche pur sapendo di affrontare una squadra ben organizzata come il Reggio. Nei dettagli si arriva al minuto 10 quando l’arbitro Colosimo annulla giustamente una rete agli ospiti in quanto la palla prima di essere calciata aveva varcato la linea laterale. Due minuti dopo il match si accende,lancio lungo del portiere Tamiro, incomprensione tra Loprieno e Chiaravalloti, ne approfitta Rappocciolo che a porta sguarnita porta avanti i suoi.

Al 22′ ci prova Voci ma la palla è alta. Il pareggio arriva dopo un giro di lancette, Chiaravalloti mette il turbo sulla sinistra e di sinistro in diagonale ristabilisce la parità. Al 26′ nuovo vantaggio ospite con uno splendido lancio raccolto da Cogliandro,pregevole lo stop e l’esterno destro per il 2-1 ospite. Nei quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro assistiamo ad  altre due marcature. Al 32′ Dieni per i reggini il 3-1, mentre per i biancorossi accorcia le distanze Sinopoli su tiro libero. Si va al riposo sul 2-3 per gli ospiti. La ripresa porta con sè la prima occasione dopo appena un minuto per i locali. Girillo al volo impegna Tamiro e sul successivo corner palo di Chiaravalloti che apre la lunga battaglia contro i legni che avverrà nel corso della partita (se ne conteranno 5 in totale).

La mira invece ce l’ha precisa Rappocciolo che da posizione angolata trova il pertugio giusto per siglare il 4-2. Gli ospiti calano d’intensità dopo 40 minuti ed il Soverato ha la scossa. Minuto 41′ e miracolo di Tamiro sulla sberla da lontano di chiaravalloti. Lo stesso Tamiro prodigioso su Girillo due minuti dopo. Nella lista degli sfortunati annoveriamo anche Sinopoli e D’Aquino che colpiscono una traversa ed un palo nel giro di pochi minuti. Però qualcosa in cambio spesso torna quando Sinopoli mette in mezzo una palla tesa e velenosa che sbatte su Chiaia,difensore ospite, che sigla l’autorete. Ci crede il Quadrifoglio e trova il pareggio con Girillo abile a girarsi in un fazzoletto dopo un bell’assist di Politi.

Tre minuti concessi dall’arbitro che diventano letali però in quanto i reggini portano a casa i pesantissimi tre punti ancora con uno scatenato Rappocciolo che sigla la tripletta personale con un bellissimo assolo,portandosi sul destro e trovare l’incrocio dalla parte opposta dove Loprieno non può arrivarci. Un plauso al Reggio F.C sia per il risultato ottenuto e sia per la grandissima correttezza fuori dal campo,con i dirigenti pronti a  riservare lo stesso trattamento nella partita di ritorno.

Brutta sconfitta per i soveratesi che nella prossima settimana sono attesi dal sentitissimo derby contro il Davoli Academy.