“Camminando verso il Gigante scoprendo le bellezze di Curinga”

Domenica 30 Maggio il gruppo Fitwalking di Soverato ha ideato un’insolita “Camminata non competitiva” in quanto, oltre alla consueta pratica sportiva, si potranno ammirare bellezze naturalistiche (in particolare il millenario platano gigante ormai famoso a livello internazionale) e, nelle pause, ascoltare le guide che ci descriveranno le sorprendenti particolarità archeologiche e artistiche. Saranno presenti anche l’appassionato di storia locale, Giuseppe Pisano (curatore dell’iniziativa insieme all’avv. Francesco Cuteri, responsabile del gruppo Fitwalking Soverato) e le guide della Pro Loco di Curinga che avranno il compito di spiegare i luoghi d’interesse che si incontreranno lungo la camminata.

L’iniziativa, che ha il titolo: “Camminando verso il Gigante e scoprendo le bellezze di Curinga”, si articolerà nel modo seguente:

-ore 9,40 raduno presso il parcheggio “Gornelli” del Santuario di Maria SS.ma del Carmelo. Breve spiegazione del Santuario in un punto all’aperto da parte della guida e possibilità di effettuare la visita dell’interessante complesso ecclesiale (obbligatoriamente indossando la mascherina e a poche unità per volta);

-ore 10,00 all’incirca inizio “camminata” per circa 3 km fino al suggestivo Monastero di Sant’Elia Vecchio (con la cupola dalla forma simile a quella del Pantheon di Roma) sito a pochi passi dal famoso platano orientale millenario, tra i più grandi d’Europa.

Dopo una visita guidata ai suddetti luoghi, il gruppo continuerà la camminata fino al parcheggio “Gornelli” allo scopo di dirigersi con le automobili alle Terme Romane, in contrada Cerzeto, presso la frazione di Acconia di Curinga.

Terminata la visita guidata alle Terme è previsto un pranzo all’aperto (facoltativo) presso il ristorante “L’ideal” di Acconia di Curinga (menu turistico 15 euro a persona. Prenotazione obbligatoria tel. 3471728128).