“Dialogo” con il mondo nelle opere di Maria Patrizia Epifania

La pittura contemporanea è protagonista a Lamezia Terme, grazie all’artista Maria Patrizia Epifania, la quale ha inaugurato domenica scorsa una mostra antologica che sta attraendo l’attenzione di numerosi visitatori, esperti d’arte e semplici curiosi.
La personale, ospitata nei locali dell’associazione culturale “Altrove”, presieduta da Anna Cardamone, si può ammirare dal 19 al 29 giugno, dalle ore 17 alle 22, in via Lissania, su corso Numistrano, a due passi dal vescovado.
Il tema della mostra è “dialogo”, in quanto l autrice “vuole dialogare con la magia del mondo attraverso i colori, la luce e il movimento”. E lo fa con uno stile intrigante, capace di coniugare l’ abilità formale con la suggestione emotiva. Emozioni e concetti prendono vita nelle opere di Maria Patrizia Epifania, la quale sa muoversi con disinvoltura sia nel campo figurativo moderno, che nell’informale e gestuale, fino ai limiti estremi dell’astratto. Espressioni di una concezione artistica originale e dinamica, che spazia tra passato e presente, tra simboli e metafore, tra qualità umane e messaggi universali. Sono molteplici, infatti, i temi proposti dall’artista Epifania, dalla natura alla tecnologia, e poi, ancora, il bene il male, l’umano e il creato, l’arte cibo per l’anima. Una ricchezza di contenuti che si riflette nella versatilità cromatica e tecnica, con l’impiego di diversi materiali, come olio, acrilico, granito e molti altri.
Nata a Catanzaro, Maria Patrizia Epifanio all’ età di quattordici anni si è trasferita a Siena, dove ha iniziato a dedicarsi alla sua grande passione: la pittura in tutte le sue forme. Attualmente vive a Lissona, in Lombardia. Ha rappresentato i volti del paesaggio umbro e toscano, senza mai dimenticare la Calabria e altre regioni italiane, di cui ha immortalato scorci, strade arroccate e atmosfere irreali.
Le opere più recenti sono di intensa simbologia, a volte sottintesa, trattandosi di arte contemporanea. Ha partecipato a numerose mostre collettive, concorsi, estemporanee e personali, ottenendo nel tempo la crescente approvazione sia da parte del pubblico che della critica.

Antonella MongiardoIMG_5191 IMG_5189 IMG_5188

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.