Festeggiava la morte della Santelli su Facebook, profilo oscurato

Inizialmente era stato rimosso solo il post. Ora e’ stato proprio oscurato il profilo Facebook di P. C., un’insegnante genovese e attivista M5s che aveva pubblicato un post, dopo la morte di Jole Santelli, presidente della Calabria, scrivendo “Evviva! Una mafiosa di meno!”.

A dissociarsi dalla signora è anche il gruppo scout Agesci – Genova 14, che l’insegnante ha indicato come una delle sue sedi lavorative nel profilo Facebook.

Per questa ragione, il distaccamento scoutistico ha ricevuto numerosi insulti e inviti a prendere le distanze: “Questa persona non ha nulla a che vedere con noi da almeno 25 anni. Il gruppo tutto, pubblicamente, prende le distanze sia delle ideologie espresse dalla persona in oggetto, sia dai contenuti da essa pubblicati“, si legge nel messaggio.