Non è Estate senza Noi che …

NOICHE2015Agosto è il mese estivo per antonomasia. L’Italia si ferma, è tempo di vacanze, mare, divertimento. Dagli anni ottanta ad oggi le abitudini, le mode e le tradizioni delle famiglie italiane sono cambiate. Non ci sono più i telefoni a gettoni, non si gioca più a campana, non è più il tempo delle mele. “Cosa resterà di questi anni ottanta” così cantava un ignaro Raf al Festival di Sanremo del 1989, perché il celebre cantautore italiano non poteva assolutamente immaginare che proprio quel periodo “storico”, ricordato nella sua canzone, sarebbe stato uno dei più belli e frizzanti del novecento. Un vero e proprio spartiacque tra il boom economico degli anni sessanta e la “web generation” degli anni duemila. Un periodo che, per chi ha avuto la fortuna di viverlo, ha segnato la nascita di tendenze, nuove mode, benessere, rivoluzione sessuale (dopo la breve parentesi del sessantotto), dei primi computer domestici, di film “cult” quali il “tempo delle mele”, della nuova “discomusic”. Non esente da questa “contaminazione” sociale e culturale anche la vita dei ragazzi Catanzaresi è stata indissolubilmente segnata da quel decennio che oggi rivive in una festa “Noi che a Catanzaro…”. L’evento, giunto alla sua settima edizione, si terrà il prossimo 16 agosto in uno dei luoghi simbolo degli anni ‘80: la Scogliera di Pietragrande. La macchina organizzativa è già in moto per regalare a tutti coloro che affolleranno le piste e le terrazze della discoteca più bella d’Italia – così com’è stata definita da Fiorello – l’ennesima serata indimenticabile. Sulla costa Jonica Catanzarese ormai non si parla d’altro. E’ iniziato nuovamente il tam-tam sulle spiagge e sotto gli ombrelloni. Ci si organizza con amici e familiari, si inizia a cerchiare di rosso la data del 16 agosto. Tutti vogliono esserci, tutti vogliono poter riassaporare quelle sensazioni speciali che solo le feste anni ottanta sapevano riservare. E nonostante le tante imitazioni, tutti sanno che la vera e unica festa anni ottanta è solo “Noi Che”. Diffidate dalle imitazioni e iniziate il conto alla rovescio. “Noi Che” sta tornando…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.