Rubano cellulare e apparecchio acustico ad anziano, due romene arrestate

Arrestate due rapinatrici romene, acccusate di rapina aggravata nei confronti di un 80enne di Locri. La polizia di Siderno ha eseguito le ordinanze del Gip di Locri che ha disposto la misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di R.S.C., 24 anni e O.A.L., 27 anni, entrambe nate in Romania.

Le donne si sono introdotte all’interno dell’auto del pensionato intimandogli di consegnare circa 30 euro. Ottenuto il denaro e, nonostante l’uomo tentasse di chiedere aiuto, le romene gli hanno poi sottratto il telefono cellulare e l’apparecchio acustico del valore di 1600 euro.

Le donne sono state fermate da una volante della polizia di Siderno, in servizio di controllo del territorio, grazie alla descrizione fornita dalla vittima.