Scoperte dai Carabinieri 100 piante di canapa indiana

canapa_3I resti di una vasta piantagione di canapa indiana, costituita da almeno 100 piante, sono stati scoperti dai carabinieri nel Vibonese, nel corso di un’operazione di controllo del territorio al confine fra la frazione Coccorino del comune di Joppolo e Ricadi.

Le piante erano già state estirpate del fusto ed erano state piantate in una proprietà privata a ridosso di un piccolo torrente. I carabinieri di Joppolo, guidati dal maresciallo Isidoro Nunziata, e quelli di Nicotera diretti dal maresciallo Raffaele Castelli, hanno già individuato il proprietario del terreno su cui era stata piantata la marijuana. Indagini sono in corso per accertare se il proprietario del fondo fosse al corrente dell’illecita coltivazione sul suo terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.