Scoperto essiccatoio di canapa indiana

Squadrone-Eliportato-CacciatoriUn essiccatoio con diverse piante di canapa indiana, per un peso complessivo di due chili, è stato scoperto a Cirella di Platì dai carabinieri del Gruppo di Locri che hanno operato con il supporto dello Squadrone eliportato Cacciatori e dell’ottavo elinucleo di Vibo Valentia. L’essiccatoio era ubicato lungo un costone in un terreno demaniale in località Monte Iacono nascosto tra la fitta vegetazione del luogo. I militari hanno effettuato una campionatura della sostanza, mentre le piante rimanenti sono state distrutte sul posto con il fuoco. Il valore dello stupefacente, una volta immesso sul mercato, sarebbe stato di circa diecimila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.