Sorpresi con tremila euro falsi in auto, arrestati

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato tre persone per spendita e detenzione di monete falsificate. Dopo un controllo alla circolazione stradale, i militari si sono insospettiti per l’atteggiamento tenuto da tre persone che si trovavano a bordo di una Fiat Idea. Si tratta di due donne ed un uomo, quest’ultimo ben noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti giudiziari e penali.

E’ risultato che l’auto era priva del certificato assicurativo ed e’ stata sequestrata. Il mezzo e’ stato poi sottoposto ad un approfondito controllo e i carabinieri hanno scoperto che, sotto la cuffia del cambio, c’erano quasi tremila euro in contanti, tutti in banconote da 100, 50 e 10 euro, ma falsi. I tre sono stati quindi arrestati. Si tratta di S.B., 39 anni, napoletano ma gravitante nella provincia cosentina, D.M.R., cosentina di 30 anni, incensurata, e D.L.M., 25 anni, romena, con diversi precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.