Terza edizione del concerto Jazz “In memory of Sal Nistico”

 La maratona jazzistica musicale raddoppia con due concerti: il 19 agosto a Soverato e il 20 agosto a Cardinale. 

Tutto pronto per la terza edizione del concerto “In memory of Sal Nistico”. La kermesse jazzistica di Soverato raddoppia e si trasforma in una maratona musicale che dal suggestivo palco allestito all’interno della Ex Comac per la prima serata in programma giovedì 19 agosto alle 21.30, si sposterà venerdì 20 agosto, allo stesso orario sul palco di Piazza Umberto I a Cardinale.

Due location non scelte a caso per tributare la figura di Sal Nistico, tenor sassofonista statunitense considerato uno dei giganti del Jazz negli Usa del secolo scorso, originario proprio dei due centri della provincia di Catanzaro.

Un’esperienza immersiva tra le note delle più celeberrime composizioni jazzistiche, riproposte da un quartetto d’eccezione che mette insieme tre grandi maestri di fama internazionale come il pianista Claudio Colasazza (accompagnato in un’esibizione a quattro mani dal giovane pianista dello Ionio Sal Nistico Junior) il batterista Amedeo Ariano e il contrabbassista Francesco Puglisi. Il trio ha accompagnato la celebre vocalist americana Joy Garrison, lavorato con il famoso sassofonista Enzo Scoppa e collaborato con una delle voci radiofoniche più conosciute d’Italia come Nick the Nightfly.

Singolarmente i tre maestri hanno collaborato, tra gli altri, con autori del calibro di Fabrizio Bosso, Dado Moroni, Danilo Rea, Enrico Rava, Roberto Gatto, Lee Konitz, Tullio De Piscopo, Riccardo Cocciante, Mina, Ornella Vanoni, Diane Shuur, Renato Zero, Giorgia. L’evento, presentato dalla giornalista Sabrina Amoroso, è organizzato dalla “Sal Nistico Jazz Association”, presieduta dal Professor Giuseppe Nisticò, e dalle amministrazioni comunali di Soverato e Cardinale che da anni hanno sposato il progetto culturale connesso con la divulgazione dell’opera del grande musicista calabrese.