Tragedia a Catanzaro, 32enne si toglie la vita lanciandosi dal ponte Morandi

Un uomo di 32 anni ieri pomeriggio si è suicidato, lanciandosi dal ponte Morandi: una vera e propria tragedia che si è consumata sotto lo sguardo inerme di alcuni passanti e automobilisti.

L’uomo – stando alle ricostruzioni che sono state fatte dalle forze dell’ordine giunte sul posto – avrebbe accostato l’auto sul ponte, per poi in pochi attimi scendere dalla macchina, scavalcare l’inferriata e lanciarsi nel vuoto.

Sono state proprio le persone presenti a dare l’allarme e sul posto sono intervenuti gli agenti della Questura insieme ai Vigili del Fuoco per recuperare il corpo e disciplinare il traffico. Il transito dei veicoli sul viadotto è stato interdetto in entrambe le direzioni per diverso tempo.