Trovata morta in casa una donna di 61 anni, a vegliarla l’anziana madre

Aveva 61 anni la donna trovata morta nella sua abitazione nel quartiere Gagliano di Catanzaro. Dalle prime ricostruzioni è emerso che la donna si sarebbe sentita male e si sarebbe accasciata al suolo, mentre l’anziana madre, un’ottantottenne, avrebbe vegliato il corpo della figlia.

Ad accorgersi di quanto accaduto è stato il fratello della 61enne arrivato da Napoli. Una volta sull’uscio di case avrebbe trovato la sorella per terra e la madre che, pensando che la figlia dormisse, l’avrebbe coperta.

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, una pattuglia delle volanti che avrebbero escluso tentativi di furto, e i vigili del fuoco che hanno escluso fughe di monossido di carbonio. L’anziana 88enne sotto choc è stata portata dai sanitari del 118 all’ospedale “Pugliese” per le cure del caso.