Ultraleggero trancia i cavi dell’alta tensione, occupanti illesi

Un ultraleggero in fase di atterraggio ha tranciato i cavi dell’alta tensione. E’ accaduto in prossimità dell’aviosuperfice di Spilinga, nel vibonese. Attimi di paura ma, fortunatamente, gli occupanti sono rimasti illesi.

Il velivolo si trovava in fase di atterrando quando, per cause in corso si accertamento, ha impattato contro i cavi dell’alta tensione.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo Valentia che hanno prestato assistenza al personale Enel per il ripristino della linea elettrica.