Badolato: corsi di sopravvivenza in caso di guerra mondiale, aperte le iscrizioni

Fino a mezzo secolo fa, la civiltà contadina tradizionale, soprattutto nelle nostre regioni meridionali, aveva come prima caratteristica la massima frugalità. Adesso tale virtù potrebbe tornare assai utile in tempi di restrizioni generali, specie se alimentari, e in caso di guerra, come si profila già dall’orizzonte ucraino verso il resto d’Europa. Meglio comunque essere preparati a qualsiasi evenienza. E, comunque, la frugalità è una sempre utile abitudine di vita che, oltre ad aiutare noi, può aiutare il risparmio energetico ed il pianeta.

Nazareno Circosta di Badolato (CZ) è uno dei più noti esponenti dell’agricoltura ed apicoltura biologica calabrese e dal 1991 si rende disponibile (compatibilmente con i suoi impegni di lavoro) per conferenze, corsi e consulenze per chiunque abbia bisogno di aiuto in tale settore. Insegna come amare la terra e come riconoscere le erbe medicinali e quelle commestibili da quelle velenose o nocive.

Riesce a riattivare un uliveto incolto o abbandonato in modo tale da averne le prime olive nel giro di tre anni, così come un agrumeto o altro frutteto. Grazie a lui numerosi giovani sono tornati a coltivare con profitto terreni di famiglia ed interviene pure molto utilmente nel ricreare una vantaggiosa economia circolare territoriale.

Adesso, in previsione di un possibile conflitto mondiale, il maestro Circosta si rende disponibile per organizzare gratuitamente veri e propri corsi di sopravvivenza alimentare, basandosi anche sull’esperienza avuta dai nostri nonni e bisnonni durante i cinque anni della seconda guerra mondiale, quando la gente, per poter mangiare, errava per i prati alla ricerca di erbe commestibili.

O, nelle città, usava dedicarsi ai cosiddetti “orti di guerra”. Una delle novità, prima semi-sconosciute, è che, oltre alle erbe, possono essere commestibili pure numerosi fiori, alcuni dei quali con elevati elementi nutrizionali. Le iscrizioni per frequentare gratis i corsi di sopravvivenza alimentare possono essere fatti direttamente al maestro Circosta (tel. 330-643553 email: nazarenocircosta@hotmail.it ).