Colpito con un pugno in testa, muore in Australia un imprenditore calabrese

È deceduto al Royal Perth Hospital di Perth Giuseppe Raco, l’imprenditore originario di Ardore trasferitosi in Australia 10 anni fa e diventato gestore del locale Paramount Night Club.

Come riportano i quotidiani australiani, lo scorso fine settimana era stato colpito con un pugno in testa da un giovane. Secondo le ricostruzioni il 40enne aveva lasciato il locale da lui gestito per ordinare cibo da asporto in un ristorante di James Street, verso le 4.30 del mattino, quando è stato aggredito violentemente da un uomo di 26 anni.

Raco è stato trasportato d’urgenza al Royal Perth Hospital, dove le sue condizioni molto gravi hanno richiesto il trasferimento nel reparto di terapia intensiva.

Nonostante le cure dei medici, dopo ore di sofferenza è deceduto, lasciando la moglie e due bambini, mentre la Polizia ha già fermato il 26enne, accusato di aggressione e lesioni personali. La comunità di Ardore è in lutto e diversi sono stati gli attestati di cordoglio ai familiari del 40enne.