La protesta di Enzo Colacino per l’arrivo del ministro Salvini a Catanzaro

Lo striscione sequestrato a Napoli ad una signora che voleva manifestare il suo dissenso alla presenza di Salvini in città, ha aperto la strada della protesta popolare contro il Ministro degli Interni.

Anche in città stamattina è comparso qualche striscione contro la visita dell’esponente forte della Lega. Coniugando l’annuncio di Salvini che chiuderà la campagna elettorale affacciato da un balcone e il dissenso politico, il comico catanzarese Enzo Colacino, stamattina ha esposto un lenzuolo con la frase “oggi Catanzaro puzza”.

Il post di Facebook, in cui Colacino compare affacciato da un balcone, è corredato da una frase “Catanzaro è bellissima, oja nu pocu ‘e menu…”. Insomma l’arrivo del ministro degli interni porta già con sè una cosa polemica in città. (CatanzaroInforma)

 

One thought on “La protesta di Enzo Colacino per l’arrivo del ministro Salvini a Catanzaro

  1. Domenico
    11/05/2019 at 10:49

    Puzza, si puzza di legalità. Sono andato via dalla mia amata Calabria grazie a quella classe politica che grazie ai calabresi ottusi, ha contribuito a far sì che rimanesse una regione sottosviluppata. Bravi continuate così affinché i vostri figli e i figli dei vostri figli cerchino fortuna altrove.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.