La sciatteria dell’Enel a Soverato

Stamattina nel mio quartiere c’è stata l’interruzione dell’energia elettrica dalle ore 9 alle ore 16.

Gli avvisi pertinenti sono stati affissi ai pluviali discendenti delle abitazioni e sopra il precedente avviso di interruzione di due mesi fa.
Ovviamente, non essendo distinguibili dal precedente, né per colore, né per caratteri, né per alcun segno distintivo che attirasse l’attenzione, quasi nessuno li ha letti pensando fossero quelli passati e, colpevolmente, non rimossi.

Per giunta, arrotolati ai pluviali, gli stessi, stampati con caratteri piccolissimi che indicano i numeri civici e, appunto, arrotolati, sono di difficoltosa lettura. Allego foto.

Ho inviato reclamo all’Enel, per quello che può servire, cioè nulla.

Sono basita per tanta incuria e sciatteria che ha coinvolto centinaia di utenti/clienti che stamattina alle ore 9 in punto si sono trovati senza energia elettrica, impreparati e in grande difficoltà.

Così è, in Italia, in Calabria. In Enel.

Lucia Talarico