Picchia la convivente e poi aggredisce un poliziotto, arrestato

polferUn 48enne di Paola, G.C., è stato arrestato dalla polizia ferroviaria della cittadina tirrenica con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

Durante un normale servizio di controllo nella stazione di Paola, gli agenti della Polfer sono stati allertati dalle grida di una donna che giaceva faccia a terra su uno dei marciapiedi dello scalo, notando contemporaneamente un uomo che, a toro nudo, attraversava i binari cercando di fuggire e, nel frattempo, si scagliava verbalmente contro uno dei passeggeri in attesa che gli aveva urlato contro di vergognarsi di aver malmenato una donna.

I poliziotti hanno così bloccato il 48enne non prima che lo stesso però li avesse minacciati verbalmente e aggredendone uno procurandogli delle lesioni.

La donna, convivente dell’uomo, rimasta anche lei ferita, ha poi denunciato ai poliziotti numerosi episodi di violenza psicologica e fisica subiti dal 48enne.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.