Sorical – Al via lavori per nuove condotte, interventi anche a San Sostene e S. Andrea Jonio

Sorical ha aperto i cantieri in tutte le cinque province della Calabria per la sostituzione condotte adduttrici ammalorate. Un investimento di oltre 3 milioni di euro per eliminare le criticita’ piu’ evidenti che hanno creato negli ultimi mesi continui disservizi. In particolare i tecnici della Sorical hanno pianificato gli interventi su quei tratti di condotta dove le rotture erano frequentissime.

Per la provincia di Catanzaro, sono stati già aperti i cantieri sull’acquedotto che serve Sellia Marina, a seguire gli altri intervento sono a beneficio dei comuni di Gimigliano e Tiriolo; Sull’acquedotto Tacina per Botricello; sulla rete di grande adduzione per Cropani Superiore, Soveria Simeri e Simeri Crichi, San Sostene e S. Andrea sullo Jonio. Con questa prima fase di interventi i tecnici della Sorical contano di attenuare i disservizi a causa della vetusta’ della condotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.