Soverato – Il Comune riconosce la colonia felina

Il Nucleo Operativo del Movimento Animalista di Catanzaro ringrazia il Comune di Soverato, il Sindaco egli assessori tutti, per l’attenzione dimostrata al pubblico interesse, emettendo l’ordinanza sulla locale colonia felina censita a nome di Cristina Valeri, responsabile del Movimento per la Provincia di Catanzaro.

L’intervento di Ilenia Aversa, la nostra responsabile del Comune di Davoli, e di Sonia Casciano, volontaria della Lega del Cane di Soverato, ha permesso di catturare, sterilizzare e liberare sul territorio Cleo, la prima gatta della colonia, operata dai veterinari Francesco Sinopoli e Marika Bombardiero di Soverato.

I fondi necessari per le sterilizzazioni sono stati reperiti tramite un evento teatrale promosso a Roma dal Movimento Animalista Roma e dal Movimento Animalista Catanzaro.

Ricordiamo che la Legge Regionale 281/91 prevede il censimento delle colonie feline da parte dei comuni, il loro riconoscimento e rispetto da parte di tutti i cittadini, il diritto di sfamare i gatti delle colonie tenendo in ordine gli spazi pubblici da parte delle cosiddette “gattare” e l’obbligo dell’ASP di provvedere alla sterilizzazione dei gatti randagi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.