Soverato – Pesce spada troppo piccoli, sequestrati

Undici esemplari di pesce spada, di taglia inferiore rispetto alla norma vigente, e un palangaro sono stati sequestrati dalla capitaneria di porto di Soverato. Nel corso di un controllo il personale della Guardia costiera avrebbe trovato su una piccola imbarcazione 11 esemplari di pesce spada di circa 36 chilogrammi. A seguito della violazione della normativa vigente, è stata fatta una multa di 10mila euro ed si è provveduto al sequestro del pesce spada ed alla confisca dell’attrezzo da pesca, di tipo palangaro, presente a bordo.

Il pesce è stato sequestrato, a seguito di ispezione da parte del veterinario dell’ASP di Catanzaro, che ne ha attestato l’idoneità al consumo umano, è stato devoluto in beneficienza ad un ente caritatevole di Soverato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.