Agguato mortale in Calabria, ucciso a fucilate un pregiudicato

Agguato, ieri mattina intorno alle 7:30, in una zona rurale tra Palmi e Sminara. Si tratta dell’ex collaboratore di giustizia, Pasquale Gagliostro, 53 anni, del luogo, è stato raggiunto all’addome, all’interno di un terreno di proprietà, da un colpo di fucile da caccia.

Il 53enne è deceduto immediatamente. L’omicida si è poi dileguato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Palmi supportati da Roninv Rc. Sono, inoltre, in corso rilievi da parte della S.I.S.. Gagliostro, soprannominato “il pistolero”, nel 1993 aveva subito un altro agguato. Sull’omicidio indagano i carabinieri della Compagnia di Palmi, che stanno sentendo familiari e conoscenti della vittima.