Bimba di tre anni in ospedale per una forma di encefalite, è grave

C’è apprensione a Cosenza per le condizioni di una bambina di tre anni ricoverata in ospedale.

La piccola, sedata e intubata, si trova in gravi condizioni nel reparto di Terapia intensiva dell’Annunziata per una forma di encefalite virale. Lo riporta il Quotidiano del Sud.

Si tratta di un’infiammazione del tessuto cerebrale solitamente associata ad un’infezione virale. Tuttavia l’encefalite potrebbe essere causata anche da funghi, batteri o da condizioni infiammatorie non infettive.

in questo caso – come scrive la testata menzionata in precedenza – si tratterebbe di un’infezione provocata dal virus herpes simplex tipo 1.