Fiorita nuovo sindaco di Catanzaro: “La gente ci ha premiato”

Grande festa per Nicola Fiorita, arrivato al Municipio di Catanzaro: “E’ stata premiata la coerenza, la linearità. La città ci ha premiato, ha capito cosa dicevamo. E’ il segnale che Catanzaro voleva cambiare, adesso dovremo lavorare con il Consiglio comunale. E’ una vittoria che nasce nel 2017, è così. Abbiamo vinto allora quando abbiamo iniziato un percorso, mantenendo la linea. Sarò il sindaco di tutti, di chi mi ha votato e di chi non mi ha votato”.

Un risultato straordinario. Per la prima volta Catanzaro – ha detto – apre una pagina totalmente nuova di partecipazione popolare, di gioia e di speranza, E’ una grande responsabilità, sicuramente, per noi e per me, ma è un fatto straordinario potere servire la propria città, da sindaco, per il bene d tutta la comunità catanzarese.

Il mio primo pensiero, da primo cittadino, è per i tanti abitanti che vogliono delle risposte. E le vogliono presto. E’ una grande responsabilità. Catanzaro ha il suo sindaco ed i suoi consiglieri comunali. Adesso dovremo dare, tutti insieme, le risposte che la città si attende».

Fiorita ha quindi proseguito: «Il mio obiettivo è restituire orgoglio, autorevolezza e felicità a Catanzaro. Voglio ricordare una cosa: il 27 giugno 1971 il Catanzaro andava in serie A, oggi è il 27 giugno di 31 anni fa e vogliamo aprire un’altra pagina bella. E’ una grande responsabilità ma è anche una cosa straordinaria servire la città da sindaco per il bene della comunità. Ci mettiamo subito al lavoro, sappiamo – ha sostenuto il neo sindaco – che sarà difficile anche che sarà bellissimo. Io ci ho sempre creduto, ci hanno creduto tutte le persone a me vicine, è un progetto che abbiamo costruito negli anni anche con una forte opposizione».