In auto proveniente dalla Calabria con 10 chili di droga, un arresto in Sicilia

La Guardia di Finanza con l’ausilio delle unità cinofile ha sequestrato Messina, cinque chili e mezzo di marijuana e altri 5 di hashish arrestando un uomo proveniente dalla Calabria agli imbarcaderi privati. Durante dei controlli militari delle Fiamme gialle hanno bloccato un’auto che aveva cercato di eluderli fuggendo.

Raggiunta la vettura e fatta fermare, la guardia di finanza ha trovato un borsone, contenente 5 buste di marijuana e 50 panetti di hashish. Dalle analisi effettuate, la marijuana è risultata essere “Amnesia Haze”, una particolare varietà dall’alto principio attivo, considerata per questo tra le più potenti al mondo.

Il complessivo quantitativo di droga sottoposto a sequestro avrebbe potuto fruttare, nelle piazze di spaccio della provincia, circa 185 mila euro.