Regionali, forfait di Occhiuto: non parteciperà al dibattito di Montepaone

Confermata la manifestazione “La mia terra non è utopia” condotta da Bernard Dika con la consegna dei premi culturali “Naturium” 

Arriva il forfait di Roberto Occhiuto. Con un messaggio inviato agli organizzatori, il deputato di Forza Italia ha annunciato la propria “indisponibilità” a partecipare al programmato forum politico di Montepaone del 16 agosto tra i candidati in corsa alla presidenza della Regione Calabria. “Sopraggiunti impegni fuori sede” lo costringeranno a disertare l’incontro pubblico sul lungomare della cittadina jonica.

Notizia ovviamente accolta “con dispiacere” da chi si è speso nelle ultime settimane per acquisire le preliminari disponibilità degli ospiti e fissare una data utile per tutti (insieme al candidato del centrodestra anche Amalia Bruni e Luigi De Magistris). “La manifestazione si terrà” ha preannunciato il progetto culturale “Naturium”, promotore dell’iniziativa, con il patrocinio della locale amministrazione comunale.

Ribaditi lo “spirito della serata per un confronto propositivo e senza preconcetti ideologici” e l’invito agli esponenti delle coalizioni che si contenderanno la guida della Regione “per un intervento sui temi: sanità, scuola, informazione e ambiente”. “La mia terra non è utopia” il tema che farà da sfondo all’evento, annualmente molto partecipato, dedicato alla consegna dei premi culturali “Naturium”. A condurre la serata, a partire dalle 21.30, l’Alfiere della Repubblica Bernard Dika.