Ri-Conoscersi, inaugurazione spazio espositivo presso la casa d’arte Visioni mediterranee di Montepaone

Un omaggio ad oltre venti anni di attività “militante” e appassionata, sul territorio. In occasione dell’apertura dei nuovi spazi espositivi presso la casa d’arte Visioni mediterranee di Montepaone, alcuni degli artisti che negli anni sono stati presentati e seguiti dalla prof.ssa Lara Caccia, docente dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, che della casa d’arte è curatrice e proprietaria, hanno proposto un proprio “omaggio”, attraverso l’esposizione di opere in gran parte inedite. Si tratta di artisti, giovani e meno giovani, dal percorso comunque tracciato, riconosciuti a livello nazionale, alcuni dei quali già presenti nella collezione permanente di Visioni Mediterranee.

Nel presentare i nuovi spazi espositivi e nel rispondere al graditissimo “omaggio”, tutto centrato, come nel titolo, sul tema della “ri-conoscenza”, Lara Caccia così ha espresso i suoi ringraziamenti:
“Ringrazio tutti per la bellissima serata di ieri sera!!
Massimo Iiritano e Antonella Rotundo per la loro determinazione!

E come ho condiviso esperienza e passione con tanti giovani artisti, voglio ricordare chi 22 anni fa mi ha fatto conoscere l’ambiente artistico di questa terra meravigliosa. Coloro che, insieme a tanti altri, sono stati fautori di quell’avanguardia calabrese che ha permesso lo sviluppo attuale delle numerose realtà vicine al linguaggio dell’arte contemporanea…
Spero di non dimenticare nessuno, ma sappiate che ognuno di voi ha contribuito, nel bene e nel male, ad arricchire l’esperienza formativa e lavorativa che era iniziata nel centro Italia.

Antonio Puja Veneziano, Pino Pingitore, Salvatore Pepe, Giulio De Mitri, Toni Ferro, Caterina Arcuri, Donella Di Marzio, Giovanni Muraca, Angelina Melia, Luigi Bianco, Mario Naccarato, Mario Parentela, Pino Chimenti, Giulio Telarico, Antonio Pugliese, Alfredo Granata, Rosa Spina, Maria Credidio, Luigi Verdiglione, Luigi Rocca. MUSABA, Maon, Vertigo Arte, Centro Angelo Savelli”.

La presentazione della mostra, straordinariamente partecipata e affollata di presente notevoli, è stata documentata in un bellissimo video prodotto per l’occasione da Vittore Ferrara (Archimedia), disponibile al presente link: https://youtu.be/KC4vzpdwMCA.
Artisti presenti: Alessandro Badolato, Sara Cavarretta, Elena Diaco Mayer, Mario Naccarato, Giuseppe Nisticò, Antonio Pittelli, Luigi Rocca, Antonella Rotundo, Salvatore Sart, Giuseppe Stillo, Maria Villirillo. Con un testo in catalogo di Giorgio Bonomi.