Sabato 12 novembre l’ottava edizione della Festa del Vino Sambiasino

L’ass. San Nicola, presieduta da Pino Morabito, e Dorian – la cultura rende giovani avvisano che — causa odierno maltempo l’8° edizione della Festa del Vino Sambiasino è stata posticipata a sabato 12 novembre!. Restano invariate location e orario d’inizio: antico rione Miraglia di Lamezia Terme – Sambiase (via D. Porchio e piazzetta Santa Sofia), ore 18:30.

Un momento di riscoperta e rivalutazione di vecchi luoghi e antichi sapori. Un’occasione per stare insieme in armonia e spensieratezza dopo tanto tempo e, frattanto, una serata per sottolineare il forte legame che intercorre tra Sambiase e la produzione vitivinicola. 

A rimarcare il ruolo di primo ordine della produzione Sambiasina nel contesto della produzione enologica regionale e nazionale, si terrà alle ore 16:30, nella sede dell’associazione San Nicola (via D. Porchio, 17) il convegno “Sambiase e il vino”.

Relatori dell’incontro saranno: Salvatore De Biase, che approfondirà il legame storico tra il territorio sambiasino e vino, il dottor oncologo Ettore Greco, il dott. Carlo Barberino e l’agronomo Saverio Tropea.

Alle ore 18:30, in via D. Porchio e Piazzetta Santa Sofia, prenderà il via la Festa del Vino Sambiasino! Il biglietto d’ingresso – acquistabile la sera stessa – avrà costo 5€ ed include: antipasto, primo, secondo, vino e dolce! La serata sarà allietata da musica e poesie insieme a Giovanni Mazzei: una selezione ad hoc che esalterà il rosso nettare degli dei.

Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza all’associazione Codini e Occhiali con sede a Siena. L’associazione si spende per favorire la ricerca sulle malattie rare e in particolare circa la Sindrome di Cohen, una malattia rara che si manifesta con un ritardo dello sviluppo e che conta 200 casi in tutto il mondo.