Successo per i percorsi matematici attivati all’IIS “L.Costanzo” di Decollatura

Stanno riscuotendo molto gradimento i corsi di approfondimento della matematica tenuti dai docenti dell’IIS “L.Costanzo” di Decollatura, rivolti in particolare agli studenti del liceo scientifico e dell’Iti.

Una forte impronta matematica caratterizza la nuova offerta formativa del Costanzo, dove la dirigente scolastica, Antonella Mongiardo, ha indirizzato la scuola verso il rafforzamento delle competenze matematiche e laboratoriali.

Gli indirizzi generali si sono quindi tradotti, in fase di programmazione didattica, nella progettazione di moduli di approfondimento, per gli alunni del liceo scientifico e dell’indirizzo informatico, e nel cosiddetto “liceo matematico”, una curvatura introdotta, per il prossimo triennio, nel secondo biennio del Liceo scientifico, utilizzando la quota di autonomia a disposizione di tutte le istituzioni scolastiche, in attuazione della normativa sull’autonomia scolastica.

“Già quest’anno – riferisce il prof. Francesco Bonacci, animatore digitale – sono stati messi in campo innovativi interventi di potenziamento delle competenze logico-matematiche; a partire dal Laboratorio di ricerca, nato da un’idea della preside Mongiardo e finalizzato alla produzione di materiali didattici di supporto all’apprendimento, soprattutto in ambito scientifico. Di recente, con la stessa dirigente abbiamo realizzato delle dispense, denominate “confetti di apprendimento”, che affrontano in modo semplice e accattivante vari argomenti matematici, a beneficio degli alunni del nostro istituto”.

Frutto del Laboratorio didattico è stata anche la rivista “LudicaMente”, condivisa con gli studenti e presentata ai visitatori dello stand del Liceo nel corso della” Fiera di S. Martino” , tenutasi lo scorso novembre.

“Quest’anno – dice con soddisfazione la dirigente scolastica, Antonella Mongiardo- abbiamo avuto la partecipazione di circa 80 alunni frequentanti il Liceo scientifico e l’ Iti ai giochi matematici “Giochi d’Autunno della Bocconi”; e molto gradimento ha registrato la giornata del p-greco day, in cui i ragazzi hanno esplorato con grande interesse aspetti nuovi e affascinanti del mondo matematico”.

Nei giorni scorsi si sono concluse diverse attività afferenti all’area matematica, come il corso di preparazione alla seconda prova scritta degli esami di Stato, a cura della professoressa Teresa Perri, rivolto alle classi quinte del liceo scientifico; la simulazione delle prove Invalsi attraverso la piattaforma “prove Invalsi.net”, e delle prove di competenza dell’Asse matematico, che hanno riguardato gli alunni delle classi seconde e quinte del Liceo e dell’Iti;

Si è concluso, con ottimi riscontri dal punto di vista della partecipazione e dell’apprendimento, il Pon “Matematica con Math Result”, della durata di 30 ore, a cura del prof. Bonacci, in veste di esperto, e della prof.ssa Maria Orsola Chiodo, in qualità di tutor. Durante il corso sono state sviluppate competenze matematiche di base e sono stati approfonditi nuclei tematici per la preparazione ai testi universitari di ammissione alle facoltà scientifiche.

“Le lezioni – riferisce la professoressa Maria Orsola Chiodo- sono state interattive e basate su metodologie attive. Si è partiti dalla somministrazione di test universitari reperiti nelle banche dati della Bocconi, dei vari volumi di test di varie case editrici: test di medicina, economia, ingegneria e altro. I test sono stati poi corretti e discussi in tempo reale. Nel contempo, si è dedicato spazio ad un approfondimento/recupero di conoscenze matematiche fondamentali, in particolare di Geometria, Trigonometria, Analisi, Logica e cenni di Calcolo delle probabilità”.