Ubriaco alla guida semina il panico tra i pedoni e danneggia diverse auto

E’ stato fermato e denunciato dalla Polizia di Stato che ha evitato il peggio. Mercoledì scorso alla sala operativa della Questura di Vibo erano arrivate diverse segnalazioni su un veicolo che percorreva a forte velocità le strade cittadine interessate dal transito di pedoni.

Immediatamente sono arrivate sul posto due pattuglie, una delle Volanti e l’altra della Squadra Mobile di Vibo. Seguendo le segnalazioni dei cittadini i poliziotti sono riusciti ad intercettare una vera e propria “macchina impazzita” che ad altissima velocità stava transitando lungo la via principale della frazione Longobardi di Vibo, mettendo a rischio la sicurezza pubblica.

L’auto, al termine della folle corsa che più volte aveva rischiato di travolgere diversi cittadini, è finita contro un’altra vettura parcheggiata. All’esito degli accertamenti e dei rilievi, l’uomo è stato sottoposto all’analisi del tasso alcolemico, risultato pari a 1.67 g/l. E’ stato così sanzionato, anche per le numerose violazioni di norme del Codice della Strada, con il ritiro della patente.

La vicenda si è conclusa però con il danneggiamento di muri e auto colpiti e fortunatamente, senza alcun danno alle persone. Sono state acquisite numerose testimonianze da parte dei residenti della zona ed in particolare di una coppia che stava per depositare la spazzatura ai lati della porta d’ingresso dell’abitazione, ed è riuscita ad evitare di essere investita solo rientrando in casa. L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alla locale Procura della Repubblica.