Beccato dal cane antidroga con 2 kg di hashish sulla SS 106, arrestato

I finanzieri del Comando provinciale di Cosenza hanno arrestato un soggetto di nazionalità marocchina e sequestrato oltre 2 kg di hashish. Nello specifico nel comune di Roseto Capo Spulico, lungo la SS106, le Fiamme Gialle della Tenenza di Montegiordano hanno controllato un autobus di linea che percorreva la tratta Trecate (NO) – Sibari, procedendo ad eseguire le necessarie operazioni di riscontro nei confronti dei passeggeri.

Proprio l’eccessivo nervosismo manifestato da uno di questi alla richiesta dei documenti da parte dei finanzieri ha indotto questi ultimi ad eseguire, con il supporto dell’unità cinofila, un’accurata ispezione del mezzo di trasporto.

Il prezioso fiuto del cane antidroga “C-Quanto” ha portato a trovare 2 kg di sostanza stupefacente del tipo hashish, custoditi all’interno di un borsone posto sotto il sedile occupato dal soggetto marocchino.