Rimane avvolto dal fuoco che aveva acceso, grave un uomo: ferito il fratello

Un uomo è rimasto ustionato a seguito dell’incendio che aveva appiccato ad alcune sterpaglie. Il fatto è accaduto a Gerocarne in un appezzamento agricolo di proprietà della vittima. Le condizioni dell’uomo, residente nel piccolo centro dell’entroterra, sono giudicate molto gravi dai sanitari.

Secondo quanto é emerso dai primi rilievi, la vittima aveva appiccato il fuoco quando, per cause in corso di accertamento, è stato investito dalle fiamme. Scattato l’allarme è giunta sul posto un’equipe del 118 di Soriano Calabro che ha fornito i primi soccorsi. Per il ferito, però, a causa della gravità delle ustioni, è stato subito disposto il trasferimento con l’elisoccorso in un centro per grandi ustionati.

C’è un’altra persona ferita nell’incendio sviluppatosi oggi in un fondo agricolo di Gerocarne. Oltre all’uomo di 50 anni investito dalle fiamme dopo che aveva appiccato il fuoco ad alcuni arbusti e che ha riportato gravi ferite, ustioni ha subito anche il fratello, portato nell’ospedale di Vibo.

Il secondo ferito versa in condizioni meno gravi rispetto al fratello, che é stato trasferito nel Centro grandi ustioni di Catania in condizioni molto gravi. Sull’episodio hanno avviato indagini i carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno.