Scontro tra auto e moto sulla S.S.106. Morto centauro, tre feriti

Erano a bordo delle loro moto lungo la statale 106 nei pressi di Riace quando, per cause in corso di accertamento, si sono scontrati con un’auto.

Per uno dei centauri non c’è stato nulla da fare: è così che un carabiniere della Locride, secondo le prime indiscrezioni, è deceduto subito dopo.

L’altro motociclista, il comandante della polizia municipale, è rimasto invece gravemente ferito e per questo è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Reggio Calabria.

A seguito dello scontro sono rimaste ferite altre due persone. Sul luogo sono arrivati i sanitari del 118. Sul posto anche le forze dell’ordine per ricostruire l’esatta dinamica del tragico scontro.

Aggiornamento:
L’Organizzazione di Volontariato Basta Vittime Sulla Strada Statale 106 comunica con infinita tristezza l’ennesimo tragico incidente stradale mortale avvenuto intorno alle 10 di questa mattina sulla strada Statale 106 nel comune di Riace (RC), davanti al distributore Esso.

Nell’impatto, tra un’automobile e due moto, ha perso la vita uno dei motociclisti, un Brigadiere dei Carabinieri in servizio nella Compagnia di Locri. Ci sono anche altri due motociclisti feriti.

Le condizioni di uno dei due destano preoccupazione: si tratta del Comandante della Polizia Municipale di Roccella Jonica, che è stato, infatti, trasportato al Gom di Reggio Calabria con l’elisoccorso.